Il Passeggero della Pioggia…

A volte capita anche di esserlo
quel passeggero che non ama il cielo grigio.
Sentirsi bagnati i capelli
e avere le mani libere,
con le tasche piene di caramelle
e il petto di colori invisibili.
Non puoi nasconderti,
sei sempre rincorso da queste piccole gocce
che poi e solamente una maledetta e stupida pioggia.
Forse per alcuni e insignificante
per altri non è altro
che colei accompagnatrice del passeggero della pioggia.
Per questo che molte volte il sole
non decide di uscire dal guscio dell’invidia
per asciugare questa pura magia.

P.S. Il dipinto di Jan Miense Molenaer, pittore barocco olandese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.