Tra Paradiso e Inferno…

Non ci sono solo i piani alti, ci sono anche i piani bassi in questo strano mondo. L’ho capito un giorno,di molto ma molto tempo fa,quando ero dinanzi ad una macchinetta del caffè.Erano entrambi lì anche loro,chi?I padroni del mondo,quello del piano di sopra e quello del piano di sotto.Discutevano tra loro, rimasi un po' sorpreso,perché uno aveva …

Leggi tutto Tra Paradiso e Inferno…

Sono Un Ribelle…

E una canzone che una cantante inglese di nome Jeanette presentò in un programma televisivo spagnolo. Quella sera come ogni sera il dittatore spagnolo, il generale Francisco Franco soprannominato “Il Caudillo” in italiano piccolino, perché era basso di statura, non solo, anche definito “Il Prete Mancato” era davanti al suo televisore posizionato ai piedi del …

Leggi tutto Sono Un Ribelle…

Voi Non Sapete…

Voi non sapete,mi prudono le dita delle mani, vedo la tastiera consumata dal mio formicolio di dover scrivere un qualcosa, oramai non si riconoscono più le lettere.A volte ho la sensazione che scriva spinto da un alone divento che mi accompagna in un viaggio senza meta.Spero che non mi venga voglia di scrivere alla Dea della follia.Voi non …

Leggi tutto Voi Non Sapete…

Mi Ami?…

Mi Ami?Dirtelo non è stato semplice,conoscere la tua risposta ancor più complicato.Di solito il silenzio può sembrare un noma bene o male che differenza fa,tra un si e un no.Preferisco un no con il rumore del silenzioche un si con le luci sopite di un sorriso.Alla fine ho deciso di dirla al nullaquella domanda.So già …

Leggi tutto Mi Ami?…

La Destabilizzazione…

Stasera dovevo postare la 3°Parte del “Capolavoro di Zilina.”Ma poi ho visto gli ultimi eventi accaduti a Parigi. Trovo interessante la fase di “Destabilizzazione” di una nazione. Tutto sarebbe nella catalogalizzazione degli eventi in una speciale categoria che come dicevo prima si chiama “Destabilizzazione” Vi ho già spiegato tempo fa come si destabilizza una nazione, …

Leggi tutto La Destabilizzazione…

Numeri e Lettere…

Leggermente disincantatoda poter scrivere queste due righe.Se poi anche se sono tre di righe che differenza fa,un numero in più o in meno non conta.Conta più che altro la consapevolezzache da poche lettere volendo potresti scrivere un poema,oltretutto anche senza un senso.Ciò che conta sono sempre le righe,difatti adesso sono già diventate nove.Il professor Kruge …

Leggi tutto Numeri e Lettere…