Una Storia che fa Ridere…

Corro lungo un fiume,
peccato che ho dimenticato il costume.
Cercherò di fare il bagno nudo ma e arrivata la buoncostume,
mi tocca mettere davanti al biscotto alcune piume.
Si avvicina una donzella con alcune foglie di fico, almeno si presume.
Erano si di fico,
le fa scivolare in terra e sinceramente a me viene il panico.
Sapete non so la reazione del mio biscotto, 
potrebbe diventare bellico. 
Fo finta di niente 
e mi guardo distrattamente il mio di ombelico.
Va be non posso stare come un deficiente l’ombelico osservare,
le foglie di lei mi chino a raccattare.
Tento qualche parola da sbiascicare
ma lei fa la tonta così fa sembrare,
poi si avvicina al suo viso il cellulare.
Oddio vuoi vedere che vuol cliccare.
non mi rimane che ridere.
E poi come si diceva nell’antichità
“Le foglie di fico davanti ad una patata sono come una scatola di cioccolatini misti, non sai mai che sapore ha quello che stai scartando.”
Come sempre siete maliziosi. 
Cerco sempre di spiegare ma vedo che non capite un fico secco. 
Ah!
Già nella storia ci sono anche i fichi secchi, 
quelli che devi bagnarli per renderli più morbidi. 
San Faustino diceva che i fichi nascono in cielo mentre la f 
nasce sulla terra.

3 pensieri su “Una Storia che fa Ridere…

Rispondi a Laura Parise Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.