Immortalità…

Cosa pensava Louise De Broglie

detta anche la Contessa di Haussonville?

Sono decenni,

dal giorno che vidi

questo dipinto,

che mi faccio

la stessa domanda,

ho chiesto a chiunque,

pure ai folletti.

La risposta è sempre la stessa,

la Contessa pensava:

“Come ci si sente dentro un dipinto,

a sentirsi immortali

agli occhi di chi mai lo sarà.”

Dipinto datato 1845 del pittore francese 🇫🇷 Jean August Dominique Ingres, dove ritrae la Contessa d’Haussonville. Dipinto facente parte della collezione del ex magnate dell’acciaio e filantropo Henry Clay Frick a New York.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.